Consorzio Mestieri Puglia, in collaborazione con Istituto Eccelsa, sta portando avanti il progetto #CucinaInclusiva

Nato con la vocazione sociale di proporre l’inclusione di persone in condizioni di vulnerabilità e/o svantaggio sociale all’interno del mondo del lavoro, Consorzio Mestieri Puglia, in collaborazione con Istituto Eccelsa di Alberobello (BA), sta portando avanti CucinaInclusiva, un progetto socioeducativo finanziato da 𝐀𝐍𝐏𝐈𝐓 (Associazione Nazionale per l’Industria e il Terziario) e finalizzato all’inserimento lavorativo di Francesco, un ragazzo diversabile, per favorire il raggiungimento di una sua indipendenza socio-economica.
➡️ A fare da sfondo in questo percorso, i laboratori di cucina di Istituto Eccelsa, in cui Francesco collabora con gli assistenti di laboratorio, affiancandoli in tutte le loro attività, con l’obiettivo di:
▪️ sviluppare competenze professionali tipiche dell’aiutante di cucina
▪️ acquisire conoscenze relative all’igiene e alla salute alimentare e agli strumenti del mestiere.
➡️ Tre diverse realtà si muovono in sinergia accomunate dal forte desiderio di aiutare Francesco a realizzare il suo sogno, quello di coltivare la passione per la cucina.

Buon lavoro Francesco!